Vivi il Giappone in libertà con il Japan Rail Pass

   

3 Novembre: Giorno della cultura e Matsuri

Shirasagi-no-mai, festa della cultura a Tokyo

Il 3 novembre di ogni anno in Giappone è festa nazionale, si celebra il Giorno della Cultura, o Bunka no hi, quindi non si va al lavoro e a scuola e gli uffici pubblici sono chiusi.

Scopo di questa festa è la promozione del patrimonio culturale giapponese, delle arti e dello sviluppo accademico, con parate ed esibizioni di vario tipo. Inoltre, l’Imperatore premia con una medaglia coloro che durante l’anno si sono distinti per aver contribuito allo sviluppo della cultura giapponese.

La prima festa della cultura si tenne nel 1948, per commemorare la nascita della Costituzione giapponese avvenuta il 3 novembre 1946.
Ad oggi in questa giornata si organizzano festivals e parate a tema, con caratteristiche diverse in base alle città o cittadine dove vengono svolte.

Per esempio, ad Hakone, nella prefettura di Kanagawa, si tiene la “Daimyo Gyoretsu Parade”, ossia la Parata dei Signori Feudali, una processione che riproduce il periodo Edo, che vuole i partecipanti vestiti con abiti risalenti a quell’epoca; segue poi una seconda parata colorata con un centinaio di Geisha che fanno una particolare danza.

A Kamakura invece possiamo ammirare i tesori dei Templi Kenchoji e Engakuji, grazie a un rituale annuale che i giapponesi chiamano Homotsu Kaze-Ire, letteralmente “mostrare i tesori all’aria aperta per prevenire gli insetti”. Quindi, dal 1° al 3 novembre si potranno vedere gli oggetti preziosi che durante gli altri giorni dell’anno sono chiusi nei due Templi.

A Odawara City, sempre nella prefettura di Kanagawa, si potrà assistere (dal 3 novembre fino a metà del mese) ad un’esibizione dei Crisantemi che ha luogo al Castello di Odawara.
A Tokyo, precisamente nel quartiere tradizionale Asakusa, si tiene il cosiddetto “Shirasagi-no-mai”, un rituale shintoista che letteralmente significa “Danza dell’airone bianco”. Viene eseguito al Tempio Sensoji.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>