Ultime dal blog
Home / Geografia del Giappone

Geografia del Giappone

Il Giappone si estende in lunghezza per circa 3.500 Km; la sua superficie, di oltre 350.000 Km2 (poco meno dell’estensione dell’intera Francia), comprende quattro grosse isole: Honshu (la più grande), KyushuShikoku (che sono le due isole più a Sud) ed Hokkaido (a Nord; essa è considerata comunque una specie di Regione a parte). Vi sono inoltre isole minori, fra le quali si evidenziano Awaji, Sado, le isole Amakusa, le isole Ryu Kyu, ecc.

La maggior parte del territorio giapponese, nonostante si tratti sempre di isole (anche di piccola estensione, talvolta), è montuoso: le maggiori altezze si registrano nella parte centrale dell’isola di Honshu dove, oltre al monte Fuji (alto 3.776 metri), sono presenti numerosi picchi di origine vulcanica quali Hodaka, Shirane ed Haku (tutti ben oltre la soglia dei 2.500 metri).

La vastità delle terre emerse presenta, proprio per la particolarità della lunghezza di tutta la nazione, un clima, nonché una vegetazione, assai diversificate: si passa da un ambiente sub-artico presente nell’isola di Hokkaido, ad uno sub-tropicale (ovviamente più a Sud).

In Giappone vivono oltre 130 Milioni di abitanti (due volte e mezzo gli abitanti dell’Italia), solo a Tokyo si registrano quasi 30 Milioni di persone, cifra che negli ultimi anni ha visto una crescita costante che ha portato, dalla fine del 2002, questa immensa capitale ad ottenere il “titolo” di città più popolata del mondo. Altre città molto “popolose” sono Nagoya (quasi 7 Milioni di persone), Osaka (6 Milioni), Kyoto (quasi 5 Milioni)… la lista delle metropoli sarebbe molto più lunga e mi sono limitata a elencare quelle più famose!

 
Japan Rail Pass
 

Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.