Ultime dal blog

Dove dormire a Kyoto

Fascino e cultura sono gli ingredienti di Kyoto, città assolutamente imperdibile per chi visita il Paese del Sol Levante: tanto bella, quanto grande, per nostra fortuna Kyoto ha moltissime soluzioni di alloggio, sia per chi cerca qualcosa di tradizionale che per chi vuole tutte le comodità di alberghi ed hotel all’occidentale.
Se da una parte questo è un vantaggio, dall’altra non può non sorgere il dubbio nella scelta di dove dormire a Kyoto.
Come sempre, ogni zona ha i suoi pro e i suoi contro, vediamo di fare insieme il punto della situazione, zona per zona.

Dove dormire a Kyoto, stazioneKYOTO STATION

Per cominciare, diamo un’occhiata alla zona attorno alla stazione (Kyōto-eki).
Questa è una posizione strategica soprattutto per chi deve fare delle escursioni giornaliere in quanto dalla stazione partono i treni per raggiungere interessanti mete nei dintorni (come Nara, Hiroshima, Osaka, Kanazawa ecc.), quindi per l’organizzazione di gite fuori porta sarete comodissimi. Di contro, tenete in considerazione che non tutte le attrazioni sono a portata di mano…

Il ventaglio di alloggi disponibili qui è ampissimo e, non solo da un punto di vista economico, ma anche per lo stile degli alberghi. Per gli alberghi all’occidentale in quest’area, trovate qui una mia selezione.

Se avete in mente di sperimentare un RYOKAN, Kyoto è la città giusta in quanto potrete immergervi nell’atmosfera giapponese più tradizionale.
Vicino alla stazione di Kyoto vi segnalo senz’altro il Matsubaya Ryokan che raggiungete in circa 10 minuti a piedi e offre sistemazioni in stile giapponese e in stile occidentale a prezzi contenuti. Qui trovate altri consigli di Ryokan vicino a Kyoto Station.

Dove dormire a Kyoto, Higashiyama e GionHIGASHIYAMA E GION

Spesso consiglio di soggiornare a Higashiyama, una delle atmosfere più incantevoli della città, con una ambientazione davvero caratteristica e con una cospicua presenza di attrazioni.
 Higashiyama è ben collegata con la stazione, quindi è sia facile da raggiungere che da lasciare quando sarà ora di visitare altre mete. Un Ryokan che consiglio in questa zona è il Gion Hatanaka dove solitamente è inclusa la mezza pensione (colazione e cena tipica giapponese).

Fra i punti più interessanti di Higashiyama c’è sicuramente Gion, zona ideale se una delle vostre priorità nel viaggio a Kyoto è tirare tardi. Gion, famoso quartiere delle geisha, è molto caratteristico, tanto da conservare edifici ancora in legno. Un Ryokan che consiglio in questo quartiere è il Gion Maifukan, a 3 minuti a piedi dal famoso teatro “Gion Corner”.
Leggi la mia selezione di alloggi a Higashiyama e Gion, oltre alle due strutture già accennate.

Dove dormire a Kyoto, centro di KyotoKYOTO CENTRALE

Si tratta della zona confinante con Higashiyama e Gion, soluzione molto comoda a livello logistico per via degli ottimi collegamenti pubblici e dei moltissimi negozi presenti (sia grandi catene internazionali che esercizi più caratteristici).
Qui vi consiglio il Kamogawakan Ryokan. Si trova vicino alle stazioni Sanjo e Shiyakushomae e dista meno di un quarto d’ora a piedi dal Santuario Yasaka. Solitamente la mezza pensione è inclusa nella tariffa. Altri buoni hotel e ryokan in questa zona li trovate qui.

Dove dormire a Kyoto, ArashiyamaARASHIYAMA

Se avete programmato molti giorni a Kyoto e avete buona possibilità di spendere, vi consiglio di fermarvi un paio di giorni nella zona Arashiyama che, immersa nella natura, è perfetta per un’esperienza totalmente rigenerante. Infatti, qui potete rilassarvi in un ryokan con Onsen e deliziarvi con la cucina Kaiseki, lontano dal caos cittadino. Per esempio presso il Ryokan Rangetsu, oppure al Kurama Onsen.

 

 
Japan Rail Pass
 

Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.