Ultime dal blog

After Dark

di Haruki Murakami

Libro after dark, haruki murakami

L’ho letto tutto d’un fiato e mi ha affascinato sin dall’inizio in quanto mi sembrava di vivere personalmente ogni momento descritto.
Non voglio riportare l’intera trama dal quarto di copertina perchè penso sveli troppo e potrebbe rovinarvi la lettura, quindi ne scriverò il tanto che basta a incuriosirvi:
Tokyo, un quartiere che inizia a vivere quando cala il buio, strade dove le insegne di bar e night club restano accese fino all’alba.
Nell’arco di una sola notte, alcune persone sono casualmente coinvolte in una squallida vicenda di violenza. Le loro vite si intrecciano tramite coincidenze che sfiorano le reciproche esistenze, sempre fluttuando in una sensazione onirica, tipica dei racconti di Murakami.”
Mi ha colpito particolarmente questo stralcio (pag. 148):
“Ci ho messo del tempo, ma a poco a poco ho costruito una sorta di mondo mio, di questo sono convinta. Quando sono da sola in quel mio mondo, in una certa misura mi sento tranquilla. Però il fatto stesso che sia stato necessario costruirmi questo mondo, è la prova che ero una persona debole, che venivo ferita facilmente. Inoltre questo mio mondo, visto dal resto della società, è qualcosa di insufficiente, di precario. Come una casa di cartone, che alla prima folata di vento viene spazzata via…”

Acquista il libro
Prezzo di copertina: € 9,35 | Anno di pubblicazione: 2013

 
Japan Rail Pass
 

Potrebbero interessarti anche

2 commenti

  1. Anche in questo libro Murakami mi ha fatto apprezzare tanto i personaggi da farmi quasi domandare come la loro vita andrà avanti e come gli andranno le cose dopo il racconto…il finale mi ha davvero spinto a chiedermi come continuerà la loro vita…Murakami è uno dei pochi autori capace di farmi entrare in quest’ottica dopo aver letto un suo libro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.