Ultime dal blog
Home / Ristoranti e locali / Ristoranti veg in Giappone

Ristoranti veg in Giappone

Ristoranti veg a Tokyo
Hamburger vegano al Deva Deva Café

Molti di voi mi hanno chiesto dove è possibile mangiare vegetariano e vegano a Tokyo e in Giappone in generale.
In tutto il mondo ormai si stanno diffondendo sempre più i posti che offrono gustosi piatti senza carne per i vegetariani e anche senza uova, latte e derivati per i vegani.
Beh, in Giappone il concetto di “vegetariano” può essere un po’ diverso da quello occidentale in quanto solitamente è permesso mangiare pesce. Lo so, è un controsenso ma al momento in Giappone non è così diffuso questo tipo di dieta come la intendiamo noi. Dovete fare attenzione soprattutto ai piatti “vegetariani” in brodo, per esempio una ciotola di ramen con brodo di miso spesso non è del tutto vegetariano perché il miso può essere fatto col dashi, un dado di pesce usato tantissimo per preparare molti piatti. I tipi di miso completamente vegetali sono: hatcho miso, mugi miso, kome miso.
In questo articolo voglio aiutarvi alla scoperta di alcuni ristoranti nelle varie tappe del vostro viaggio. Ricordate di portarvi dei contanti dall’Italia perché la maggior parte dei ristoranti in Giappone accetta solo cash.

Ristoranti veg a Tokyo
Nella capitale c’è sicuramente una vasta scelta di ristoranti vegetariani e vegani, anche se dovete informarvi prima del vostro viaggio in quanto qui tutto succede in fretta, spesso i locali aprono e chiudono con molta velocità.
Per iniziare, vi consiglio Gopinatha, un piccolo e grazioso ristorante vegetariano e vegan friendly a Nakano, con menu anche in inglese. I prezzi sono accessibilissimi, per esempio un piatto composto costa 900 yen. Dove si trova: 5 Chome-17-10 Nakano
7 minuti a piedi dalla stazione di Nakano (Tozai Line e JR Chuo line)
Sito Web

Mominoki House, è un ottimo ristorante che serve sia piatti vegetariani sia qualche piatto con carne, per accontentare anche le coppie “miste”!
Si trova a 7 minuti dalla stazione Meiji-jingumae e a 10 minuti dalla JR Harajuku Station.
Sito web

Chi si trovasse dalle parti di Kichijoji (un quartiere residenziale vicino a Mitaka, dove si trova anche il Museo Ghibli), potrà gustare degli ottimi panini e piatti vegetariani e vegani al Deva Deva Cafè. Sul menu – anche in inglese – sono segnati i piatti vegani e quelli vegetariani. Troverete una vastissima scelta di torte, dolci e dessert nonché patatine e hamburger rigorosamente vegan.
Dove si trova: 2-14-7 Kichijoji honcho, Musashino-shi, tokyo 180-0004
Vicino alla stazione di Kichijoji. Sito web

Se volete mangiare indiano e vegetariano insieme, il Vege Herb Saga è quello che fa per voi. Si trova a Okachimachi, tra Ueno e Akihabara.
Piatti economici e gustosi e menu in inglese.
Dove si trova: 5-16-9, Ueno, Taito-ku, Tokyo
Sito Web

Ristoranti vegetariani a Kyoto
Da Tokyo ci spostiamo a Kyoto e iniziamo la nostra tappa culinaria al ristorante Shigetsu che prepara piatti tipici giapponesi vegetariani (cucina buddista), quindi niente sushi ovviamente ma via libera a piatti a base di tofu, verdure, zuppe di miso, dolci e tante altre prelibatezze. Diversi piatti sono adatti anche ai vegani. C’è la possibilità di accomodarsi al tavolo oppure sul pavimento, alla maniera giapponese. Prezzi modici.
Dove si trova: 68 Susukinobaba-machi, Saga Tenryu-ji, Ukyo-ku
All’interno del tempio Tenryu-ji, a 5 minuti dalla stazione di Arashiyama
Chiuso il lunedì. Sito Web (in giapponese)

Nelle zone dei templi trovate spesso dei ristoranti vegetariani in quanto i monaci buddhisti per purificarsi non mangiano carne né uova né derivati del latte, insomma sono vegani. Un altro ristorante di questo tipo che vi consiglio è Aijiro, che si trova sempre ad Arashiyama, ma di fronte all’entrata sud del tempio Myoshin-ji. E’ chiuso il mercoledì.

E voi, avete un ristorante vegetariano-vegano da consigliare?
 

 
Japan Rail Pass
 

Potrebbero interessarti anche

About Alessandra Sanna - Viaggi.city

Leggi anche

Tokyo station

Centenario della Stazione di Tokyo

20 dicembre 2014: i primi cento anni della stazione di Tokyo Miglior porta d’ingresso e …

8 commenti

  1. Ciao, intanto grazie mille per i preziosi consigli.
    Andremo per la prima volta in Giappone ad Agosto; due di noi sono celiaci.
    Hai per caso qualche suggerimento anche per noi?
    Grazie in anticipo
    Lucia

    • Ciao Lucia,
      in Giappone la celiachia non è diffusa quindi non penso troverai un mercato alimentare gluten-free… se ami il sushi e il sashimi non avrai problemi, per gli altri piatti devi chiedere se sono fatti con farina di riso o di frumento, puoi portarti dietro un frasario in giapponese da mostrare ogni volta. Per colazione magari potete portarvi qualcosa di confezionato dall’Italia. Ti consiglio questo articolo scritto da una ragazza celiaca che è stata anche in Giappone.

  2. Ho un’amica vegana che è stata in Giappone e mi ha raccontato di aver mangiato benissimo e senza difficoltà nel trovare un locale adatto! Ad agosto ci andrò anche io e mi sto informando sull’argomento… Ma ci si può fidare veramente dei piatti giapponesi vegani che propinano?

  3. Ciao, complimenti per questo ottimo blog! In particolare essendo vegetariana ho apprezzato questo post sui ristoranti vegetariani/vegani.
    A cavallo fra novembre e dicembre andrò in Giappone per la quarta volta, e nonostante questo non sono ancora mia stata in un ristorante solo vegetariano (tranne sul monte Koya, era però il “ristorante” del tempio dove alloggiavo).
    Ti ringrazio quindi per queste utili segnalazioni!
    L’ultima volta ho scaricato una lista pressoché infinità di ristoranti vegetariani dove poter andare (solo a Tokyo), ma alla fine erano talmente tanti e il tempo così poco che non sono andata mai in nessuno! Anche perché fra un giro e l’altro mangiavo magari solo un paio di onigiri camminando (si dimagrisce sempre in Giappone, per quello che è la mia esperienza).
    Nell’estate del 2014 ero nella Mori Tower a Roppogi Hills e mannaggia a me sono incappata in un ristorante vegetariano, ma non avevo con me sufficienti soldi (avevo speso troppo in shopping poco prima e mi avanzavano solo 2000 yen in contanti) quindi non sono potuta andarci… e non mi ricordo neanche il nome, forse era Yasaiyamei? Ma non sono certa. Anche quello potrebbe essere molto interessante! Ma non basterebbero 2000 yen

    • Ciao S (?),
      sicuramente ci sono ancora tanti altri ristoranti vegetariani da scoprire, durante il mio prossimo viaggio ne proverò altri e potrò aggiornare la lista.
      Se ti fa piacere, quando andrai a dicembre segnalacene qualcuno 🙂

  4. Mai stato al Ristorante Aijiro. Non sono vegano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.