Ultime dal blog
Home / Racconti di viaggio / Tokyo, Nikko e Monte Fuji con Emilio

Tokyo, Nikko e Monte Fuji con Emilio

Emilio a Nikko, Giappone
Emilio a Nikko

Sono stato in Giappone dal 18 Febbraio fino all’1 Marzo 2013. E’ stata un’esperienza indimenticabile.
Ho utilizzato il sito www.sognandoilgiappone.com per chiedere suggerimenti su hotel, escursioni, mezzi di trasporto e ho ricevuto i consigli adatti alle mie esigenze. Dunque… ho prenotato tramite il sito Sognando il Giappone.com l’Hotel Yanagibashi ad un prezzo eccezionale per le mie possibilità, visto che comunque mi ero prefissato un certo limite di spesa. Devo dire che al mio arrivo ho trovato un albergo adatto alle mie esigenze. Pulito, sicuro, centrale, a 200 mt. dalla stazione della metropolitana ed in una zona facilmente raggiungibile da tutte le destinazioni, il personale di un’educazione e disponibilità mai vista prima d’ora. Quindi sono rimasto contento, anzi lo consiglio a chi cerca qualcosa di simile. Unico neo la camera molto piccola e senza armadio, ma non ho dato molta importanza a questa cosa visto che per il resto tutto è andato alla grande.

Ho prenotato l’escursione al Monte Fuji sempre tramite il link suggerito da Alessandra ed anche questa è stata una bella giornata alla scoperta di posti nuovi e diversi.
L’unica nota negativa è che non è stato possibile salire in quota al vulcano poiché la strada di accesso era chiusa al 1° livello causa abbondante nevicata dei giorni precedenti. Ma non posso dare la colpa all’organizzazione del tour che comunque è stata impeccabile con tanto di pranzo in stile giapponese, giro in battello su un lago vulcanico di montagna e risalita in cabinovia sul monte Komagatake con tanto di vista panoramica in quota stupenda ed ritorno in treno ad alta velocità Shinkansen fino a Tokyo Station.

Inoltre, da solo, in treno, ho visitato Nikko a 140 Km da Tokyo, cittadina meravigliosa piena di monumenti (Patrimonio dell’UNESCO) ed il Ghibli Studio Museum di Mitaka poco fuori città, grazie al personale dell’Hotel che è riuscito a prenotarmi il biglietto tramite un Conbini Lawson.
I giorni rimanenti ho visitato quante più cose c’erano da visitare nel poco tempo a mia disposizione, tra cui Shinjuku, Asakusa, Ryogoku, Akihabara, Ginza, TsuKiji, Hamarikyu gardens, Tokyo Tower, Rainbow Bridge, Templi Zojiji, Tokyo Dome, Shibuya, Roppongi e molto altro di cui non ricordo più nemmeno i nomi.

Tokyo è una metropoli unica al mondo e i suoi abitanti sono un esempio di civiltà, gentilezza, cordialità, senso civico e rispetto delle regole, disponibilità soprattutto nei confronti del turista anche se purtroppo non tutti parlano l’inglese… Tutte cose che dalle nostre parti assolutamente non esistono. Grazie alla disponibilità e soprattutto ai suggerimenti che mi sono stati dati dall’amica Alessandra di sognandoilgiappone.com, sono riuscito ad organizzare uno dei più bei viaggi della mia vita, di cui rimango comunque ampiamente soddisfatto. Un saluto a voi tutti… SINCERAMENTE GRAZIE… EMILIO

 
Japan Rail Pass
 

Potrebbero interessarti anche

About Alessandra Sanna - Viaggi.city

Leggi anche

Daniela in Giappone

Intervista a Daniela sul Giappone

Traduttrice e amante del Giappone, Daniela gestisce il blog Tradurre il Giappone, tramite il quale …

2 commenti

  1. Ciao Alessandra,
    complimenti per il sito con tantissime informazioni molto utili, alcune veramente preziose!!
    Andrò in Giappone a fine agosto con mia moglie, per circa 15 gg/14 notti.
    Ho preso un volo diretto da Malpensa a Tokyo Narita con Alitalia (partenza 29/08 e arrivo 30/08 mattina, rientro il 13/09 mattina).
    Siamo viaggiatori incalliti e non ci spaventa trottare (per riposarci faremo prima altre ferie rilassanti al mare..). Vorremmo visitare praticamente tutto…ma il tempo è limitato…è la scelta di cosa sacrificare davvero difficile solo sulla base della lettura di guide e consigli di viaggio in internet. Approfitterei quindi della tua passione e pazienza per chiederti alcune domande, per meglio definire il programma di viaggio preliminare. Ho scritto in modo schematico per aiutarti a essere più sintetica nelle risposte (non vorrei abusare del tuo tempo!):
    1) Tokyo, visita vari quartieri e mercato pesce, escursione Fuji, escursione Nikko o Kamakura:
    A: quale consiglieresti tra Nikko e Kamakura dovendo scegliere?
    B: quanti giorni servono per vedere bene Tokyo città, esclusi i due giorni di escursione?
    C: Qual’è la zona migliore dove alloggiare a Tokyo per comodità di spostamento con Metro/treni?
    2) Kanazawa/Takayama/Shirakawago:
    A: meglio vedere tutte e tre, o scegliere una città come rappresentativa di quest’area?
    B: Meglio gita in giornata da Tokyo/Kyoto o pernottamento sulla via tra Tokyo e Kyoto?
    3) Kyoto, visita città e escursione Nara, Hiroshima-Miyajima.
    A: Arashiyama merita? Occupa molto tempo o si può fare in un giorno assieme a Nara?
    B: Hiroshima e visita Miyajima, vale la pena o consiglieresti altro (es Osaka? Pernottamento Mont Koya?).
    4) Meglio 7 gg o 14 gg JR pass?
    5) Ryokan: in quale città sarebbe più opportuno alloggiare? Meglio una-due notti per provare l’esperienza o si può effettuare un pernottamento più prolungato (penso sia bellissimo e suggestivo, ma non so se sia comodo per noi “occidentali”)
    6) Mi piacerebbe visitare un Onsen: con pernottamento o solo visita? Dove secondo questo itinerario?

    Spero tu possa avere il tempo di rispondere almeno a qualcuna di queste domande!!!
    Grazie in anticipo!
    Fabrizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.