Ultime dal blog

Harajuku

Harajuku, Tokyo

Per i giovani giapponesi Harajuku, appena più a nord di Shibuya, è un quartiere alla moda, colorato, divertente, un posto in cui “rilassarsi”. Visita Harajuku la domenica e vedrai con i tuoi occhi!

Harajuku irrompe sulla scena dapprima nel 1964, anno delle Olimpiadi. Con il Villaggio Olimpico nelle vicinanze, l’idea di incontrare persone famose attirò molti visitatori da ogni parte del Giappone.
Oggi, la zona include Takeshita Dori Street, Meiji Dori e Omotesando Dori.

Takeshita Dori Street è una strada ricca di negozi di oggettistica, d’abbigliamento, di accessori, di souvenir, fast food, e che accoglie un mix di culture che la rende unica.
Omotesando Dori è piena di artisti di strada. Prestate attenzione ai gruppi di Rockabilly (artisti di musica rock e country). Il ritmo è sicuramente tutto sbagliato, ma il loro “curioso” look è impeccabile!

Alla fine di Omotesando Dori troverete Aoyama, una zona ricca di negozi di stilisti famosi e boutiques.
Di sicuro merita una visita anche Yoyogi Park, situato vicino ad Harajuku Station. Nel lato opposto, si trova invece, la NHK.
A pochi passi dal Parco si trova il Meiji Jingu, costruito nel 1920 in onore dell’Imperatore Meiji. In questo complesso si trova il Treasure Museum che espone alcuni cimeli imperiali (ingresso 300YEN). A volte la domenica si celebrano matrimoni tradizionali. L’ingresso del Meiji-Jingu, precisamente il ponte di Harajuku, è luogo di ritrovo dei cosplayer, soprattutto nel week-end.

 
Japan Rail Pass
 

Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.