Giappone in 2 settimane: itinerario dettagliato. Scarica subito
In primo piano
Home / info pratiche / Internet e Pocket WiFi in Giappone
pocket wifi in giappone

Internet e Pocket WiFi in Giappone

Una delle cose che mi chiedete spesso è come avere internet in Giappone, durante il vostro soggiorno.
Ci sono diverse opzioni e io stessa ho usato più di una durante i miei viaggi. Vediamo insieme le diverse possibilità per restare connessi in Giappone.

Il Pocket WiFi

Questa è la soluzione migliore per chi vuole essere sempre connesso anche quando è in giro per la città, per sentirsi più sicuro nell’orientamento (utilizzando per esempio il gps, google maps, applicazioni varie per ristoranti, ecc.) o per chi vuole essere sempre in contatto o reperibile tramite whatsapp, facebook o altri social network utilizzabili con internet e quindi senza dover pagare la tariffa per le chiamate.

Con questo dispositivo, infatti, potrete collegare lo smartphone e navigare quanto volete, anche perché la batteria ha una lunga durata (10, 12 ore).
Con il pocket wifi si possono collegare fino a 10 dispositivi insieme, ciò significa che se siete un gruppo di amici o famiglia, risparmierete utilizzando un solo dispositivo per tutti.

Dove noleggiarlo

Quello che ho utilizzato io è questo e potete prenotarlo e pagarlo online; lo ritirate presso l’ufficio ad harajuku, oppure ve lo fate consegnare gratuitamente al vostro hotel.

Al termine del viaggio lo imbucate nella cassetta delle lettere che trovate prima dei controlli in aeroporto, oppure in una qualunque cassetta postale.

Quanto costa

Il pocket wifi si può noleggiare per minimo 3 giorni fino a un massimo di 14 giorni consecutivi.
Per esempio, per 3 giorni costa circa €19, per 7 giorni €34, per 14 giorni, quello che ho preso io, costa €54,85.

Prenota il Pocket Wifi

SIM per il Giappone

Ci sono tre tipi di SIM:

  • Sim giapponese solo internet: Potete usare internet per 8 giorni, con 4GB inclusi, ma non potrete né ricevere né effettuare telefonate. Costo: €29,90 e spedizione in Italia gratuita. Nessun costo di attivazione.
  • Sim giapponese solo internet: Potete navigare sullo smartphone con una sim giapponese, ma non potrete né ricevere né effettuare telefonate. Durata 21 giorni e 5GB inclusi. Costo: ¥3.480 (circa €27). Acquisto online (circa 10 giorni prima del viaggio) e ritiro in aeroporto o in albergo. Nessun costo di attivazione
  • Sim giapponese internet e ricezione chiamate: Potete ricevere le chiamate sul numero giapponese e usare internet per 1 mese, con 7GB inclusi. Costo: €27,99 e spedizione in Italia gratuita. Però dovete attivare il servizio al costo di ¥4000 per 15 giorni, oppure ¥6000 per 30 giorni. La consiglio a chi ha bisogno di ricevere chiamate in Giappone sul cellulare.

WiFi gratuito

In Giappone ci sono delle zone e dei locali in cui è possibile utilizzare il wifi gratuitamente, ma una volta allontanati da queste “aree”, la connessione non è più disponibile. Questa opzione la consiglio solo a chi non è interessato ad avere internet per tutto il soggiorno ma vuole connettersi solo ogni tanto per controllare le email, telefonare (è possibile telefonare dal Giappone all’Italia – ovvero in tutte le parti del mondo – gratuitamente con Skype, Whatsapp, FaceTime e altre applicazioni simili).

Dove trovare il wifi gratis

Naturalmente negli aeroporti, nella maggior parte degli hotel, nelle maggiori stazioni (incluse tutte quelle della yamanote line e di molti shinkansen); alcuni fast-food (per esempio MacDonald’s), café e internet café (i cosiddetti “manga kissa“); le catene dei conbini e in molti punti informativi per turisti.

Oltre a questi posti che offrono il wifi, è possibile iscriversi a un serivzio gratuito della NTT EAST presentando il passaporto. Questo servizio ti permette di collegarti al wifi in molte zone del Giappone (Tokyo, Hakone, Mt. Fuji, Yokohama, Nagano, Nikko, Kusatsu, Tohoku, Hokkaido e molti altri posti) e ha una durata di 14 giorni.

Dopo la registrazione, è necessario installare un’applicazione sul proprio cellulare (disponibile anche in italiano) e potrete vedere sulla mappa tutti i punti dove trovare il wifi gratuito nelle vicinanze.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (4 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
 
Japan Rail Pass
 

Potrebbero interessarti anche

About Alessandra Sanna - Viaggi.city

Leggi anche

Volo e hotel per il Giappone

Quanto costa un viaggio in Giappone

Con questo articolo vorrei aiutarvi a capire a quanto ammonta il costo per andare in …

5 commenti

  1. Ciao Alessandra, non mi è chiara una cosa: ci si può iscrivere al servizio NTT e usare le varie reti wifi sparse per il paese, anche mantenendo una sim italiana? Grazie 🙂

    • Ciao Federica, ti potrai collegare ai vari punti wifi che aderiscono a questo servizio, con il tuo smartphone, certamente anche con la sim italiana inserita.
      Trovi tutti i luoghi in questa mappa.

      Ovviamente, con questo sistema non potrai restare connessa in modo continuativo, ma solo all’interno del raggio di copertura del wifi, per controllare le email o fare una telefonata con skype.
      Se vuoi invece usare, per esempio, il gps o il navigatore di google per spostarti, ti consiglio il pocket wifi per avere sempre la connessione durante il viaggio.

  2. Salve, se può essere utile come info la b-mobile non e piu illimitato, adesso dura 21 giorni e 5gb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Sognando il Giappone.com

Sognando il Giappone.com