Città giapponesi da visitare

Tokyo

Guida di Tokyo

Tokyo, la città più stravagante del Pianeta. Qui trovi cultura, moda, tecnologia, grattacieli e spazi verdi. Meta del divertimento e dei sapori, dei grattacieli sfavillanti e dello shopping.

Monte Fuji

Visitare il Monte Fuji

Un simbolo del Giappone, un obiettivo da raggiungere, un'immagine ricorrente quando si parla di Giappone. Il Monte Fuji rappresenta una tappa fondamentale durante un tour nella terra del Sol Levante. Non importa se fate la scalata o se esplorate la zona circostante, sarà comunque un'esperienza unica. Scopri come raggiungerlo e quando visitarlo.

Aokigahara, il mare di alberi (Jukai)

La foresta di Aokigahara, Monte Fuji, Giappone

Questa foresta è stata resa famosa grazie ad alcuni film e prima ancora di essere etichettata “foresta dei suicidi”, questo luogo misterioso veniva chiamato Jukai, ossia mare di alberi.

Si trova ai piedi del Monte Fuji e qui si trovano delle grotte molto belle, formatesi dalla lava del vulcano oltre mille anni fa.

Kamakura

Guida di Kamakura

Una visita a Kamakura é d'obbligo in un viaggio in Giappone. Dista solo mezz'ora da Tokyo e si tratta di una cittadina ricca di storia, santuari e templi. Simbolo della città è la statua del Daibutsu.

Hakone

guida di Hakone

Hakone è una cittadina a meno di 1 ora da Tokyo, un luogo dai bellissimi panorami naturalistici da dove è possibile ammirare il Monte Fuji e salire su una barca per una mini crociera sul lago Ashi. Hakone è anche famosa per i suoi Onsen.

Yokohama

guida di yokohama

Qualcuno si stupirà sapendo che Yokohama è la seconda città giapponese più grande dopo Tokyo. A soli 30 minuti di treno dalla capitale, è consigliata una visita a questa città cosmopolita che saprà incantarvi.

Nikko

Guida di Nikko

Nikko è sicuramente una delle tappe obbligate per chi visita Tokyo. Situata in un contesto collinare immerso nel verde, a pochi Km da Tokyo vi ritroverete nel mezzo di un'oasi di pace e aria pulita, templi e santuari affascinanti e un Giappone dal sapore tradizionale.

Monte Koya

Monte Koya, Giappone

Uno dei luoghi più magici del Kansai, dove poter entrare in contatto con la natura e con la vita monastica giapponese, in quanto qui si trova un complesso monastico che è anche sede del buddismo esoterico Shingon.

Kobe

Quartiere Kobe Harborland

Sull'isola di Hōnshu, Kobe è tra le 10 città più grandi del Giappone e una delle città più affascinanti del Paese, grazie alla posizione tra la catena montuosa Rokko e il mare.

Himeji

Cosa vedere a Himeji

A 1 ora di treno da Kyoto o Osaka, Himeji è famosa, tra le altre cose, per il suo "airone bianco", il castello dai tetti a pagoda costruito 400 anni fa.

Kyoto

Guida di Kyoto

L'antica capitale giapponese è un'oasi di cultura tradizionale, templi e case di legno, nonché casa natìa delle geisha. La natura è la coprotagonista di questa incantevole città dal sapore antico e autentico.

Hiroshima

Guida di Hiroshima

Tristemente famosa per aver subìto la bomba atomica durante la Seconda Guerra Mondiale, Hiroshima merita sicuramente di essere visitata almeno in giornata, solitamente consiglio di associare una visita all'isoletta di fronte, Miyajima.

Nagasaki

Nagasaki, Giappone

Purtroppo Nagasaki è famosa per il terribile episodio della bomba atomica che segnò la fine della Seconda Guerra Mondiale, ma questa vivace città portuale ha tanto da offrire.

Oltre ai memoriali di pace, le cose da vedere sono tante, a partire dalle due isole abbandonate Gunkanjima e Dejima; il Monte Inasa che regala uno splendido panorama sulla città, il ponte a occhiali, l'Oranda-zaka e tanto altro.

Takayama

Cosa vedere a Takayama

Takayama è una città dal fascino senza tempo, lontana dai grandi centri urbani, offre a chi si imbatte in questo luogo tradizionale delle viste incantevoli e un'esperienza di autentica bellezza giapponese. Dall'architettura allo stile di vita, una meta da includere in un viaggio in Giappone.

Isola di Aoshima

Aoshima: l'isola giapponese dei gatti

Aoshima è una piccola isola della prefettura di Ehime, nella regione dello Shikoku ed è famosa per i numerosi gatti che ci vivono, superando di gran lunga la popolazione umana locale.

Questa è una destinazione che consiglio a chi vuole visitare dei luoghi un po' insoliti rispetto agli itinerari più classici del Giappone. Inoltre, la città di Matsuyama, tappa obbligatoria per raggiungere Aoshima, è una meta di sicuro interesse in sé, grazie alle famose Dogo Onsen e al castello Matsuyama-jo.

Isola di Ōkunoshima

Okunoshima, l'isola dei conigli in Giappone

Ōkunoshima è un'isola dove i giapponesi vanno a rilassarsi in vacanza. Ci sono spiagge, Onsen, un albergo con piscina e si trova a poco più di 1 ora da Hiroshima, prendendo 2 treni e un traghetto.

Questo posto, chiamato anche Usagishima, ossia l'isola dei conigli, è famoso anche per i suoi centinaia di conigli selvatici che vi abitano. Un'interessante meta fuori dagli itinerari classici, che potrebbe inserirsi tra la visita di Hiroshima e quella di Kyoto.

Nara

Guida di Nara

Meravigliosa cittadina a sud di Kyoto, con i suoi parchi, i suoi laghi e i simpatici cervi addomesticati, merita almeno una visita in giornata da Kyoto, raggiungibile in 3 quarti d'ora di treno.

Kanazawa

Guida di Kanazawa

Splendida città delle Alpi giapponesi, Kanazawa ha il fascino del passato e un contesto naturale di una raffinata bellezza. E' consigliata una visita almeno in giornata, preferibilmente da Kyoto o Osaka ma in alternativa da Tokyo.

Osaka

Guida di Osaka

Seconda città più importante del Giappone, Osaka è famosa, tra le altre cose, per la sua cucina e per il suo dialetto. Centro commerciale del Kansai, si può considerare l'antitesi della raffinata Kyoto.

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (3 voti, media: 4,67 su 5)
Loading...
 

Potrebbe interessarti leggere anche:

  

I tour imperdibili